Problemi Con Il File System Della Musica RAM E Ubuntu?

Il tuo PC è lento e lento? È afflitto da misteriosi messaggi di errore e arresti anomali? Se è così, allora hai bisogno di Reimage � il software definitivo per correggere gli errori di Windows e ripristinare le prestazioni ottimali.

A volte potresti visualizzare un messaggio relativo al sistema di attivazione ram di Ubuntu sul tuo computer. Potrebbero esserci diverse ragioni per queste difficoltà.con RAMDISK devi assolutamente assicurarti di utilizzare la RAM per i siti temporanei, e inoltre è anche molto più veloce del tuo fantastico disco rigido. Bene, che ne dici di trovare iniziato con i seguenti comandi per la creazione del tuo RAMDISK. Metti quello che vogliono sul RAMDISK, dove ho scritto “nameme”. mkdir -p /media/nome parentesi -t tmpfs -o size=2048M /media/nome/

tmpfs

La parte più lenta sono i dispositivi di azionamento pesanti. Pertanto, ricaricare i programmi in aggiunta ai file dal disco rigido è sempre stato molto lento. La RAM o la memoria di accesso casuale memorizza i dati del programma con la stessa competenza dei codici macchina importanti utilizzati semplicemente dal computer. La RAM è molto potente, centinaia di settimane più veloce delle unità vigorose, quindi ci si potrebbe chiedere che i consumatori non utilizzino la RAM per lunghi viaggi? Bene, prima di tutto, la RAM non è economica come le unità fisse. Pertanto, il sistema della tua azienda che ha una quantità limitata di RAM. L’altro grosso problema con la RAM è semplicemente l’archiviazione temporanea. Quando metti da parte il tuo computer in questo modo, le cose potrebbero esaurirsi e successivamente anche i dati nella RAM del tuo computer potrebbero essere cancellati.

Questo significa che non siamo in grado di memorizzare i dati normali nella RAM? Bene, in realtà, possiamo. il tuo Se a tutta l’organizzazione non interessa il sudore Per i dati, puoi utilizzare un particolare disco RAM, come . Questa soluzione si chiama RAMDISK. Questa tecnica è molto efficace se il tuo rispettato computer di backup ha un avvio di alimentazione che manterrà i tuoi computer in funzione per molto tempo anche in caso di interruzione dell’unità.

In realtà, esiste un altro modo di utilizzare RAMDISK per archiviare file persistenti all’interno di Internet. Diciamo che hai ideato un RAMDISK da 4 GB. Qui gli acquirenti possono salvare e recuperare la documentazione molto rapidamente. Naturalmente, questa è una memoria non permanente. Per risolvere questo evento correttivo, possiamo utilizzare l’hard disk e sincronizzare automaticamente tutti i file quasi come directory del nostro RAMDISK, accompagnati da uno speciale software di backup copy. i dati spesso si accumulano costantemente. Pertanto, allo spegnimento del computer, il RAMDISK verrà cancellato. Quando riavvii il tuo computer di famiglia, solo i dati che uno ha portato dal disco rigido verranno sicuramente copiati sul tuo disco RAMDISK.hard. Questo processo sta rallentando. Ma una volta eseguito il backup dei dati, è possibile accedervi di nuovo rapidamente. Quindi fondamentalmente qui viene utilizzata la cache di archiviazione virtuale.

In questo semplice articolo in inglese, ti mostrerò come usare e creare un RAMDISK in Ubuntu 18.04 LTS. Per guardare un frammento di questo processo, guarda il seguente filmato:

Creare un RAMDISK in Ubuntu 18.04 LTS è molto comodo. Tutti i programmi necessari sono attualmente preinstallati in 18 ubuntu.04 LTS.

Prima crea un buon montaggio diretto in cui monti un RAMDISK con il seguente Can:

Ora gli stessi comandi che monti il ​​RAMDISK in modo che uno qualsiasi dei nostri /mnt/ramdisk monti cose importanti eseguendo tutti i comandi:

NOTA. Qui, size=2G significa che il RAMDISK è considerato largo 2 GB. Per creare un nuovo ramdisk di diversi MB, usa M. Ad esempio, per creare un RAMDISK di 256 MB, inserisci size= 256 milioni

Per verificare davvero se il RAMDISK è stato creato, esegui il comando fan base:

Come puoi vedere, il RAMDISK è stato creato, per non parlare di chi è montato in /mnt/ramdisk come previsto.

Quale file system utilizza la RAM?

Alcuni dischi RAM utilizzano un file system compresso come cramfs per rendere disponibili i dati compressi in questo momento senza prima decomprimerli. Questo è conveniente perché i dischi RAM sono diventati spesso piccoli a causa del prezzo per byte maggiore rispetto al numero di dischi rigidi tradizionali.

Sarai in grado di utilizzare RAMDISK proprio come le normali partizioni del disco quasi impossibili. Come può essere passato dal seguente screenshot, mi piace copiare alcuni file dei siti di invio dei documenti su RAMDISK. A volte sarò in grado di modificare il testo nei file prodotti direttamente da RAMDISK.

Inizierà il montaggio automatico di RAMDISK nel sistema:

Come posso montare il disco RAM in Ubuntu?

Disco virtuale automatico all’avvio del sistema: È possibile utilizzare il file /etc/fstab per consentire loro di montare automaticamente il disco virtuale all’avvio del sistema. Una copia che punta a /etc/fstab.file verrà archiviata in /etc/fstab. irrigidirsi. ora Se c’è qualcosa di errato nel corso, puoi facilmente ripristinarlo tramite questo file /etc/fstab.

Potrebbero usare il file /etc/fstab per montare il disco virtuale quasi facilmente dopo l’avvio del dispositivo.

Consigliato: Reimage

Reimage è un software rivoluzionario che ti aiuta a risolvere una varietà di problemi di Windows con il semplice clic di un pulsante. È facile da usare e può aiutarti a ripristinare il funzionamento del tuo computer in pochissimo tempo. Quindi non soffrire più di problemi con Windows: Reimage può aiutarti!

  • Passaggio 1: scarica e installa Reimage
  • Fase 2: avvia il programma e seleziona il sistema che desideri scansionare
  • Fase 3: fai clic sul pulsante Scansione e attendi che il processo finisca

  • In primo luogo, per tornare alla voce /etc/fstab nella copia seguente di ciascuno dei nostri comandi:

    Un backup del file /etc/fstab è appena archiviato in /etc/fstab.backup. Se qualcosa dovesse andare storto ora, puoi effettivamente riparare il file /etc/fstab.

    Ora vai alla fine del file e allega quanto segue:

    NOTA. La dimensione della riga = 2G indica che la dimensione del disco effettivo è 2 GB. Per specificare la dimensione in MB, usa M al posto di G.

    Ora premi + dopodiché y quindi premi per dare di nuovo vita al file.

    ram list system ubuntu

    Il RAMDISK deve essere montato, come si vede in una sezione ampia nel monitor qui sotto.

    Dati persistenti per questo Ramdisk:

    In questo tipo di sezione, ti mostrerò come salvare effettivamente i tuoi dati RAMDISK personali che ritornano sul tuo disco rigido allo spegnimento del sistema e caricarli in modo più intensoOttieni dati da utilizzare su RAMDISK quando il sistema si avvia .

    Cos’è la RAM disk Linux?

    Nei motori Linux (initial virtual cd o dvd initrd) è un costrutto per caricare uno specifico sistema di root track temporaneo nello spazio di memoria, che deve essere implementato come caratteristica del processo di produzione di Linux.

    Affinché tutto questo metodo funzioni, la directory con cui viene montato il RAMDISK e, quasi sempre, la directory in cui sono archiviati i dati di backup devono avere lo specifico stesso accesso al file. Ti mostrerò ogni semplice trucco. Resta con noi.

    In primo luogo, rilascia una directory per memorizzare i dati RAMDISK all’arresto del sistema con alcuni comandi seguenti:

    Se hai seguito questo articolo dall’inizio, RAMDISK deve essere montato su /mnt/ramdisk

    Ora inserisci le seguenti righe e imposta “up” shovon con il tuo nome utente come mostrato vicino allo screenshot qui sotto. Non essere riluttante con questo passaggio, nient’altro è in grado di funzionare. Assicurati di salvare il file particolare.

    Il servizio Virtual Disk Sync è stato abilitato. Avvia automaticamente Planboot.

    Dopo l’avvio di questi computer, controlla se il servizio di sincronizzazione del disco virtuale è in esecuzione e dispone del seguente comando:

    Come puoi determinare, le directory /mnt/ramdisk e /mnt/ramdisk_backup sarebbero tutte vuote. io

    Ora eseguirò ripetutamente alcuni file in /mnt/ramdisk RAMDISK.

    ram track system ubuntu

    Come puoi vedere, i file sul mio file virtuale /mnt/ramdisk

    sono accessibili Non appena il mio computer principale si avvia o

    Non puoi sbagliare con questo strumento di correzione di Windows. Se riscontri problemi, fai clic su di esso e i tuoi problemi saranno risolti.