Vari Modi Per Correggere Il Repository Designato Non Sono Validi O Non Sono Raggiungibili 7.2

Negli ultimi giorni, molti lettori hanno riscontrato un noto standard di errore per cui la raccolta specificata non è valida o non è disponibile 7.2 . Questo problema può verificarsi per molte ragioni. Esamineremo questi ragazzi di seguito.

Il tuo PC è lento e lento? È afflitto da misteriosi messaggi di errore e arresti anomali? Se è così, allora hai bisogno di Reimage � il software definitivo per correggere gli errori di Windows e ripristinare le prestazioni ottimali.

Ho spesso avuto problemi con la versione 7.3 del repository di Version Control Manager. Nessuno di mio marito e dei miei agenti di controllo della versione può contattare il cane. Quando provo a visualizzare questo tipo di impostazioni VCA per registrare l’espansione VCRM, ottengo la lezione “Il repository specificato tramite e-mail, servername.domainname.com, è senza dubbio non valido e non disponibile”.

Questo sembra essere iniziato dopo che HP ha aggiornato la scheda SIM dalla versione 7.2 al piano 7.3 in aggiunta a quel VCRM, anche se non riesco a individuare esattamente cosa sia successo nel momento in cui si è rotto. Dimostra che in passato è effettivamente utilizzato per funzionare in un modo unico, oltre che in uno stato stazionario.

HP SIM 7.3 e VCRM 7.3 sono molto installati sullo stesso server R2 2009. Idealmente, tutti i server agente comunicherebbero con HP SIM. Stavo utilizzando l’autenticazione nome utente/password per VCA oltre ad aver verificato che l’account potrebbe avere i privilegi amministrativi che il sistema operativo del server VCRM dovrebbe avere.

Per risolvere tutti questi problemi, ho persino costruito un nuovo server basato su HP SIM 7.3 e VCRM 7.3 (da zero) a causa di zero, e in effetti ha lo stesso problema.

P.S.Questa area tematica è stata spostata dai server ITRC ProLiant (ML, DL, SL) a uno specifico forum di HP Systems Insight Manager. – Moderatore forum HP

il repository identificato non è valido o non è in alcun modo raggiungibile 7.2

Come proprietario di un sistema autodidatta, tendo a imparare per test ed errori. E figliolo, ultimamente mi sono ritrovato a giocherellare un po’, qui nelle ultime settimane sono già stato in grado di connettere HP VCA – HP In vcrm :

Sembrava che molti, indipendentemente da quello che sapevo quando si trattava di informazioni maggiori sullo schermo, non si sarebbero mai più visti molto. Credenziali controllate, permessi controllati, poi di nuovo ogni volta che riempivo lo schermo del computer e facevo clic su “Avanti”, inevitabilmente investivo in un messaggio telefonico “La raccolta specificata, nomeserver.nomedominio.com, non è valida o potrebbe non essere disponibile”. in una spirale condannata per ripristinare la mia sanità mentale.

Quindi sono stato ESTREMAMENTE entusiasta quando ho acquistato questo gioiello sui forum di supporto di HP Systems Insight Manager in un bel post sull’aggiornamento da 7.2.2.0 a 7.3.0.0 finalmente:

Ho ricevuto una risposta causata da un tecnico HP in merito a HP VCA 7.2.2.0 che funziona con HP VCRM 7.3.0.0

Non ho risposto completamente al risultato di root, incluso questo problema, ma il comando grow è elencato. Sospetto che questo sia prezioso di solito, ma con l’impostazione del livello SSL.

Questi comandi mi hanno risolto la difficoltà.

Prova i seguenti codici su un server che esegue HP VCRM 7.3.0.0:

C:HPhpsmhbin>smhconfig.exe -Z ALL:!ADH:!EXPORT56:!EXPORT40:DES-CBC3-SHA:RC4-MD5:RC4-SHA:RC4+RSA:+HIGH:+ MEDIO:-SSLv2:+EXP:BASSO:!eNULL:!aNULL

C:HPhpsmhbin>smhconfig.exe -r

Per me, ognuno di alcuni comandi ha risolto il problema.

Consigliato: Reimage

Reimage è un software rivoluzionario che ti aiuta a risolvere una varietà di problemi di Windows con il semplice clic di un pulsante. È facile da usare e può aiutarti a ripristinare il funzionamento del tuo computer in pochissimo tempo. Quindi non soffrire più di problemi con Windows: Reimage può aiutarti!

  • Passaggio 1: scarica e installa Reimage
  • Fase 2: avvia il programma e seleziona il sistema che desideri scansionare
  • Fase 3: fai clic sul pulsante Scansione e attendi che il processo finisca

  • Purtroppo, non ero sicuro che questo avrebbe corretto i miei problemi, poiché non riuscivo affatto a scrivere VCA e VCRM per cominciare, quindi i miei problemi non erano dovuti a contraria approvazione degli utenti. Tuttavia, alcuni dei problemi di connettività più comuni di una persona rispecchiavano altri che ho riscontrato. Ho applicato la maggior parte della risoluzione dei problemi come avvio batch (copia/incolla le istruzioni in un file di testo per evitare dita unte, segnalibro come file .BAT, output del corso di comando “entrambi eseguiti come amministratore”) quindi voilà! Quindi posso combinare, vedi, i due!

    Purtroppo non mostro qualche dettaglio in più su cosa fanno esattamente le istruzioni o come raggiungono una soluzione adeguata, ma si è visto che il problema è legato al layout della crittografia SSL diretta, che a quanto pare in realtà ne rimosse alcune alle cifre previste semplicemente da VCRM 7.3.xx impedendo la comunicazione attorno agli agenti vca.

    aggiungi Aggiunge un nuovo file in qualsiasi percorso di base specificato al repository della strategia.

    aggiungi -p percorso -d sito [-n [-l [-c] commitmsg]] [-u ]

    Memorizza l’estensione del file appena acquistato nella copia di lavoro correlata alla politica. Utilizzare la route -p per specificare uno specifico focus file (relativo a tutte le directory di primo livello in base alla policy) da creare. Usa la loro -d opzione per specificare la directory di lavoro di alcuni contenuti. L’opzione -n ​​invia le vibrazioni al repository. Se puoi usare l’opzione -n, puoi anche usare l’opzione -l per ricevere il messaggio del log di commit. Quando singoli utenti univoci usano -n senza -l, il suo nuovo comando li richiede in modo interattivo quando si considera il progetto del log di commit corrente

    Ordine Recuperato dalla copia di lavoro relativa alla polizza con il sito specificato.

    controlla -d  [-c] [-r ]

    Se non esiste un nuovo elenco di indirizzi, verrà creato. Se questi selezionati catalogIf esiste, il più tipicamente presente . il contenuto verrà sovrascritto. Normalmente, viene probabilmente recuperata l’ultima copia completa; Usa l’opzione -r specifica per controllare una versione principale specifica. Puoi specificare uno stile diverso utilizzando il formato SVN DATE, la parola chiave HEAD specifica e di solito i numeri di serie.

    Il formato della data specificato senza indicare l’ora è 00:00:00 predefinito.

    Il momento iniziale in cui puoi aiutare a determinare una versione particolare è in effetti il ​​momento in cui normalmente speculi quella versione. Ad esempio, se abbiamo impegnato completamente la revisione 2 verso le 12:00:00, è necessario specificare un’ora di fascia d’età pari a 00:00:01 o eseguire il checkout della revisione 2. Esempio:

    il repository specificato è malato o non raggiungibile 7.2

    Non puoi sbagliare con questo strumento di correzione di Windows. Se riscontri problemi, fai clic su di esso e i tuoi problemi saranno risolti.